Telefono Email Custom Custom

CONDIMENTO SONORO

la musica aumenta la percezione del dolce 

Il condimento sonoro si riferisce a musica o paesaggi sonori che sono stati selezionati, oppure prodotti appositamente, al fine di indurre effetti specifici sull’esperienza gustativa multisensoriale. L’approccio deriva dalle ricerche sulle corrispondenze cross-modali, le quali indicano che la maggior parte delle persone tende a condividere associazioni sistematiche tra caratteristiche, attributi o dimensioni delle esperienze attraverso i sensi.

Precedentemente, si pensava che ogni senso fosse indipendente, invece si è scoperto che le connessioni tra i sensi sono più numerose di quanto si pensasse.

I ricercatori hanno recentemente iniziato ad esplorare la natura delle associazioni cross-modali tra suono e gusto.

Vediamo alcuni studi in cui viene testata l’influenza della musica sulla percezione del dolce.

 In questo studio, i partecipanti hanno assaggiato un singolo pezzo di cioccolato al latte o fondente mentre ascoltavano una delle quattro canzoni di due coppie di brani musicali.

La prima coppia di brani: due canzoni con caratteristiche cross-modali opposte, composte considerando principalmente corrispondenze tra gusto/sapore e musica.

I brani, entrambi della durata di circa un minuto, sono stati prodotti in modo tale che uno corrispondesse a morbidezza/morbidezza (vale a dire morbido) e l’altro a ruvidità/durezza (vale a dire duro). Vedere [ 24 ] per le canzoni corrispondenti e maggiori dettagli su questo studio.

La seconda coppia di brani: brani, anche questi di circa 1 minuto di durata, utilizzati in precedenza in uno studio riportato da Reinoso-Carvalho et al. [ 31 ], in cui la musica aveva mostrato di provocare effetti emotivi contrastanti (sia positivi che negativi). 

I partecipanti hanno espresso una maggiore intenzione di acquisto per il cioccolato e lo hanno valutato come avente una consistenza più morbida durante l’ascolto di musica prevalentemente positiva (rispetto a quella principalmente negativa). 

I cioccolatini sono stati valutati come aventi un sapore più intenso tra i partecipanti cheascoltavano musica “più morbida” rispetto a “più dura”. Pertanto, il presente studio dimostra che la musica è in grado di innescare una combinazione di specifici effetti cross-modali ed emotivi nell’esperienza di degustazione multisensoriale di un cioccolato.

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/33348626/

Stefan Kosser e Jockie Petrie insieme a Charles Spence” riuscirono a dimostrare che ascoltare  paesaggisonori ricchi di note alte e tintinannti accentuavano la dolcezza  in un croccante al caramello, mentre ascoltare rumori a bassa frequenza ne esaltavano le note amare. L’effetto era dell’ordine del 5-10%. “Libro Gastrofisica di Charles Spence”

Conclusioni:

Potreste provare la prossima volta mentre mangiate un dolce ad ascoltare una musica adatta per esaltare il gusto del dolce e quindi il vostro momento di piacere. In questo modo, con alta probabilità ve ne servirà di meno per essere appagati.  

Potreste anche provare a mangiare un dolce con pochi zuccheri ascoltando invece una “musica dolce” ma di sicuro priva di calorie. Questo tipo di approccio, che sto utilizzando potrebbe diventare un potenziale coadiuvante dei trattamenti dietetici

Es. di musica che può aumentare la percezione del gusto del dolce:

Condividi l'articolo
Immagine predefinita
Cristina Romagni